Categorie: Ricette

“Il pranzo della domenica” Liquore di nespole, Ciliegino e Arancino di Marciana

I liquori all’Elba rappresentano una tradizione degli anziani del luogo che, utilizzando i frutti delle piante locali, tipiche della macchia mediterranea, realizzavano dei liquori molto profumati e caratteristici. Tra questi molto famosi e rinomati sono il limoncino, l’arancino, il ciliegino e il mirto importato dalla Sardegna. La preparazione di questi liquori  provene dalla pubblicazione “La [...]leggi di più“Il pranzo della domenica” Liquore di nespole, Ciliegino e Arancino di Marciana

“Il piatto dello chef”: Cibo da strada…..mai da soli – di Massimo Poli

                      Tre assaggi: un kebab, un hamburger e un calzone tutto fatto con cinghiale. Tre assaggi con tre preparazioni culturalmente distanti ma uniti da una materia prima elbana. Un kebab di cinghiale con salsa allo yogurt; un calzone sempre con cinghiale, provola affumicata e funghi [...]leggi di più“Il piatto dello chef”: Cibo da strada…..mai da soli – di Massimo Poli

“Il piatto dello chef”: Antologia del polpo di scoglio – di Leandro Carotenuto

Iniziamo una nuova rubrica “Il piatto dello chef “che vuole far conoscere le ricette contemporanee che i cuochi elbani propongono ai loro clienti. Così come ne “Il pranzo della domenica” cerchiamo di raccogliere e conservare il patrimonio culinario tradizionale che troviamo nelle case, con questa iniziativa vogliamo rappresentare e valorizzare i cuochi e la loro [...]leggi di più“Il piatto dello chef”: Antologia del polpo di scoglio – di Leandro Carotenuto

“Il pranzo della domenica” Marmellata di more e di corbezzoli di Marciana

Questa settimana vi proponiamo due  ricette: la marmellata di More e la marmellata di Corbezzoli provenienti dalla pubblicazione “La cultura vien mangiando”, ricette raccolte dagli studenti della Scuola Media di Marciana. Marmellata di more Ingredienti: 1,5 kg. di more 600 gr. di zucchero Il succo di un limone Preparazione: Lavate le more e asciugatele. Mettetele [...]leggi di più“Il pranzo della domenica” Marmellata di more e di corbezzoli di Marciana

“Il pranzo della domenica” I liquori della nonna di Fausto

Questa settimana vi proponiamo tre  ricette di liquori della tradizione di S.Piero, il Liquore d’arancio, il Nocino e il Poncino che fanno parte della raccolta di Roselba Danesi “Come si mangiava”. Le ricette provengono dal “Quaderno della nonna di Fausto”, il linguaggio è quello dell’epoca. Liquore d’arancio Ingredienti:  1,5 kg di Spirito di vino 2,5 [...]leggi di più“Il pranzo della domenica” I liquori della nonna di Fausto

“Il pranzo della domenica” Schiacciunta e Frangette di Marciana

Questa settimana due ricette di dolci originari del versante occidentale dell’isola tratte da “La cultura vien mangiando”  raccolte dai ragazzi della Scuola Media di Marciana. Schiacciunta Ingredienti: 4 uova intere 400 gr. di strutto 400 gr. di zucchero 800 gr. di farina 1 limone grattugiato ½ bustia di lievito 100 gr. di pinoli (o di [...]leggi di più“Il pranzo della domenica” Schiacciunta e Frangette di Marciana

Il Cappon di Galera. Una ricetta elbana dei primi dell’800

Questa ricetta è una delle 77 che Alvaro Claudi ha riletto e reinterpretato nel libro “A tavola con l’Imperatore” e provengono dal quaderno di ricette dei primi dell’800 che era appartenuto alla famiglia del dott. Pasquale Squarci e di sua moglie Marianna, famiglia benestante di Portoferraio introdotta alla corte di Napoleone. Cappon di galera Il [...]leggi di piùIl Cappon di Galera. Una ricetta elbana dei primi dell’800

Il pranzo della domenica. Brodo di pesce e Zuppa di lumache della signora Nila.

Questa settimana vi proponiamo altre due ricette speciali della signora Nila di Capoliveri. Sono il  “Brodo di pesce” e la “Zuppa di lumache”. Ringrazio la nipote Silvia per la collaborazione. Brodo di pesce di Nila Ingredienti: Pesce povero di piccole dimensioni Pomodoro fresco Basilico Sedano, Carota, Cipolla Preparazione: Pesce povero giudola, castagnola, bolentino che hanno [...]leggi di piùIl pranzo della domenica. Brodo di pesce e Zuppa di lumache della signora Nila.

La Pasqua Isolana – Sportella e Ceremito

Una tradizione gastronomica condita di sacro e profano Anticamente il pane delle feste era aromatizzato con anice e finocchio o addizionato con uvetta, pinoli, fichi secchi, ecc. tanto per differenziarlo dal “pane quotidiano” e veniva anche modellato in forme e fogge diverse. Successivamente si aggiunse anche il miele che poi a sua volta, grazie ad [...]leggi di piùLa Pasqua Isolana – Sportella e Ceremito

“Il pranzo della domenica” due ricette dolci della signora Nila

Questa settimana vi proponiamo altre due ricette speciali della signora Nila di Capoliveri. Sono la  “Marmellata di fichi d’india” e i “Fichi conci”.  Ringrazio la nipote Silvia per la collaborazione. Marmellata di fichi d’india Ingredienti: Fichi d’india Zucchero Limone Preparazione: Prendere i fichi d’india con i guanti di gomma e immergerli in acqua fredda, sbucciarli [...]leggi di più“Il pranzo della domenica” due ricette dolci della signora Nila