Azienda Agricola Terre del Granito

Azienda agricola e agrituristica situata nella zona collinare di Vallebuia a monte della baia di Seccheto

Terre del Granito è il marchio che la cooperativa Agricoop Elba ha dato ai loro vini. E’ una azienda nata molti anni fa nel versante occidentale vedi di più

0565.987035

Loc. Vallebuia 1492, Campo nell'Elba, Isola d’Elba

http://www.agricoopelba.it

Non sono presenti messaggi

Terre del Granito è il marchio che la cooperativa Agricoop Elba ha dato ai loro vini. E’ una azienda nata molti anni fa nel versante occidentale dell’Isola d’Elba, la parte dell’Isola che è fatta di granito, e la s’incontra passando dalla strada che da Marina di Campo arriva a Seccheto dove uno stradello s’inerpica fino ad arrivare a Vallebuia dove ha sede e dove si trova una splendida vigna di aleatico. L’insediamento a Valle Buia risale al nonno materno di Plavio Rocchi che arrivava dai dintorni di Firenze per fare lo scalpellino, mise su una piccola azienda agricola che produceva vino e conserve di pomodoro nelle foglie delle pannocchie di granoturco. Nel 1915 aveva messo da parte un gruzzoletto 18000 lire e si comprò un terzo di un veliero da trasporto che da Civitavecchia faceva la Sardegna, Livorno e andava avanti e indietro, poi nel 1947 gli hanno restituito 17 milioni. L’azienda parte su queste basi e Plavio si è dedicato all’agricoltura, prima un po’ di vigna e di orto a uso familiare poi la prima vigna di aleatico negli anni ’80 e scommette sulle caratteristiche e sulla qualità di questo vino tipico dell’Isola, un ettaro di aleatico e nell’84 la prima annata di buona qualità e da lì fra mille difficoltà per far apprezzare questo vino di forte carattere e gradazione fino al riconoscimento della DOCG degli anni nostri. Plavio ha un’altra passione: le api è stato un pioniere nella produzione del miele all’Elba e nonostante le attuali difficoltà per le malattie delle api continua una certa produzione di miele fra i quali quello di corbezzolo più raro e apprezzato dai clienti.

L’azienda è passata in alcune ristrutturazioni negli anni, adesso è gestita da Bendetto, figlio di Plavio, e dalla sua compagna Erika, con la collaborazione di Edoardo e Mario per il vino, e la supervisione dell’enologa Laura Zuddas, Duccio e Francesca per il miele. L’azienda è cresciuta molto in diverse direzioni, le produzione adesso sono il vino, il miele e un po di olio e un nuovo prodotto: l’Etrusco ovvero un condimento a base di aceto di vino e miele che sta riscuotendo un certo successo. Poi ci sono sperimentazioni con le gelatine di Aleatico e di Ansonica e una linea di cioccolato con l’aleatico.

Ci sono anche il punto vendita a Valle Buia vicino alla cantina e quello di Lacona e la voglia da parte di sviluppare anche una attività di un laboratorio per una piccola produzione di confetture e di verdure in conserva con la frutta e la verdure dell’orto e un locale dove organizzare merende, degustazioni e cene a tema per far conoscere e valorizzare i prodotti e le specialità del posto.

Attualmente l’azienda ha in conduzione diretta cinque ettari, ai quali si aggiungono altri sei ettari di vigneto di altre proprietà che conferiscono l’uva alla cantina Terre del Granito. Il vigneto situato nel versante sud-est del Poggio alla Cavallina dà uva di Moscato e Aleatico, i vigneti di Mola fruttano Sangiovese, dalle uve di Lacona invece si producono il rosato e l’ansonica e da quelle di Campo nell’Elba hanno origine il procanico ed il vermentino. Ogni vino di Terre del Granito porta il nome della località originaria del vigneto dalle quali viene prodotta l’uva.

La gamma dei vini è ampia, abbiamo due Elba Bianco e due Elba Rosso una più classica Le Puete che è procanico in purezza l’altra Le Ripe che ha delle sfumature di vermentino o riminese. L’Ansonica è in purezza, un Elba Rosato che è sangiovese e syrah lavorati direttamente in pressa, poi abbiamo un sangiovese in purezza Chioppi e le Doghe che è sangiovese e syrah che lo rende un po’ più morbido, poi abbiamo Patrimonio che è un IGT con cabernet e syrah poi il Vermentino in purezza IGT. Poi abbiamo l’aleatico di due tipi: la selezione che fa un appassimento maggiore, si cerca di strutturarlo di più ha una resa minore rispetto all’altro, viene appassito tutto su graticci e una parte con maturazione in pianta. L’altro è quasi tutto appassito in pianta, al momento della sfogliatura si taglia il tralcio e si lascia ad appassire sul filare e resta bello areato. Abbiamo anche il moscato passito e l’ansonica passita che non viene vinificata tutti gli anni.

I vini della cantina Terre del Granito

Le Puete Elba Bianco DOC

Vitigno: Procanico 100%

Le Ripe Elba Bianco DOC

Vitigni:Procanico 85% Vermentino 15%

Le Mure Elba Ansonica DOC

Vitigno: Ansonica 100%

Le Conche Elba Rosato DOC

Vitigni: Snagiovese 80% Syrah 20%

Li Chioppi Elba Rosso DOC

Vitigno: Sangiovese 100%

Le Doghe Elba Rosso DOC

Vitigni: Sangiovese 80% Syrah 20%

Brumaio Vermentino IGT

Vitigno: Vermentino 100%

Patrimonio Rosso IGT

Vitigni: Cabernet 80% Syrah 20%

Aleatico Passito dell’Elba DOCG

Vitigno: Aleatico 100%

Moscato passito dell’Elba DOC

Vitigno: Moscato 100%