Azienda Agricola La Faccenda

Alla fine degli anni ’90 il babbo di Sergio Lauriola all’età di settanta anni decise che voleva finire la sua vita come l’aveva cominciata: a vedi di più

335.7206147

Piana di Mola, Capoliveri, Isola d’Elba

http://www.lafaccenda.it

Non sono presenti messaggi

Alla fine degli anni ’90 il babbo di Sergio Lauriola all’età di settanta anni decise che voleva finire la sua vita come l’aveva cominciata: a fare il contadino. La storia del babbo di Sergio è stata quella delle persone di origine meridionale che sono emigrati al nord con la valigia di cartone, e piano piano ha fatto la sua strada e ha avuto successo. Nonostante le origini contadine non aveva esperienza di viticoltura, ma non si perse d’animo, si buttò in questa sfida e Sergio lo ha affiancato in questa avventura. Con il tempo, pagando pegno, facendo degli errori sono riusciti a raggiungere dei buoni risultati anche grazie a consulenti che gli hanno fatto da guida e adesso sono soddisfatti del buon livello dei loro prodotti.

Il nome La Faccenda deriva dalla ricerca di un nome che ricordasse la dominazione spagnola della zona di Porto Azzurro e per il fascino che le fazende brasiliane hanno sempre emanato nel nostro immaginario.

La Faccenda ha due caratteristiche particolari nella proposta dei loro prodotti: un grande spazio vendita sulla strada che dalla piana di Mola porta a Capoliveri e l’abbinamento Wine&Bike dovuto ala passione di Sergio per la bici e alla vocazione del territorio dell’Elba per questa attività.

Nel loro spazio accogliente è possibile degustare i vini e noleggiare una bici per una delle tante escursioni che si possono fare all’Elba. Questo abbinamento ha avuto successo e fanno vendita diretta, e questo è per l’80% il loro mercato, si sono orientati molto sulla vendita diretta perché per certi versi è più facile e ci sono margini migliori.

L’azienda si estende su 14 ettari con un superficie vitata di 5,5 ettari ed è in corso una integrazione di ulteriori due ettari.
Vitigni classici: Procanico, Vermentino, e Malvasia, poco diffusa all’Elba, Ansonica per i bianchi, ma soprattutto Procanico che è la base dell’Elba Bianco. Mentre per i rossi Sangiovese in una buona quantità e poi Cabernet, Syrah e del Merlot, e poi Moscato e Aleatico.

Oltre ai vini La Faccenda produce un ottimo Olio extravergine di oliva e una Grappa di Aleatico.

La Faccenda la trovate nella Piana di Mola prima del bivio di Capoliveri.

I vini della Fazenda:

La produzione è di circa 25.000 bottiglie.

Dressel Elba Bianco DOC – Procanico, Vermentino e Malvasia
Blumo Elba Ansonica DOC – 100% Ansonica o in alcune annate 10% di Vermentino
Lukumone Vermentino DOC – in purezza
Dragut Elba Rosato DOC – Sangiovese
Efebo Elba Rosso DOC – Sangiovese 60% Merlot 15% Syrah 15% Cabernet 10% con leggere variazioni in base alle annate
Aleatico Passito dell’Elba DOCG – Aleatico 100%
Moscato Passito dell’Elba DOC – Moscato 100%
Ansonica Passita dell’Elba DOC – Ansonica 100%

L’Ansonica è abbastanza difficile da appassire, è un vitigno a buccia molto spessa ed ha una maturazione tardiva, viene vendemmiato solitamente verso la fine di ottobre quando inizia a cambiare il tempo e l’appassimento risulta un po’ più complicato. L’Ansonica Passita ha la particolarità di mantenere una acidità molto spinta ed è un passito che assomiglia ai vini passiti francesi tipo Sauternes.