“Il pranzo della domenica” due classici Ricci di mare e Polpo lesso

“Il pranzo della domenica” due classici Ricci di mare e Polpo lesso

riccioRicci di mare

Ingredienti: 

ricci di mare

spicchi di limone

Preparazione: 

Tagliare i ricci con le forbici infilando la punta nel dente. Procedere in questa operzione con cautela per evitare di pungersi, eliminare la parte scura lasciando la polpa fatta a “stella” (le uova), che è la parte buona. Disporre i ricci su un vassoio  e servirli. C’è chi spreme il succo di limone ma , noi di Sant’Andrea si mangiano così al naturale perché se ne assapora di più il gusto. Mangiateli accompagnando con un pezzo di pane casereccio.

polpo2Polpo lesso.

Ingredienti per cinque persone:

Un polpo di circa un chilo

Sale grosso

Peperoncino

Preparazione:

Portare ad ebollizione il polpo con circa 4 litri d’acqua; con un forchettone infilzare il polpo tra la testa e i tentacoli e immergerlo in modo ritmico per 5 secondi ad immersione lasciandolo poi definitivamente cuocere per circa 30 minuti avendo cura di aggiungere il sale grosso e il peperoncino e ricordandosi di chiudere con un coperchio la pentola. A cottura ultimata far riposare il polpo nell’acqua di cottura per circa 20 minuti, dopodiché tagliarlo a pezzetti. Prendere un bel vassoio, tendere il polpo e aggiungere un bel battuto fatto di prezzemolo, aglio e olio extra vergine d’oliva.