Pappa col pomodoro

Pappa col pomodoro

pappa col pomodoroIngredienti:

3 cipolle medie

Una costola di sedano

Una carota

800 gr. di pomodori maturi

½ kg. di pane raffermo a fettine

Abbondante basilico

Olio extravergine d’oliva di frantoio

Peperoncino

Sale

Preparazione:

Far soffriggere la cipolla, la carota e il sedano a pezzetti in abbondante olio con un paio di peperoncini; aggi ungere i pomodori maturi privi di semi. Quando il pomodoro comincia a fare un po’ di sugo aggiungere il pane raffermo. Insaporire con un pizzico di sale e con il basilico, aggiungere acqua o meglio brodo e far bollire a fuoco moderato per circa tre quarti d’ora senza troppo rimestare. Quando la cottura è ultimata dare una bella girata alla pappa e mescolare tutti gli ingredienti. Si serve bollente, ma c’è chi l’apprezza anche tiepida. Si finisce ci condire con olio di frantoio. Se alla cipolla si sostituiscono delle fettine di aglio si otterrà la Pappa con l’aglio. Anche la pappa è una di quelle zuppe rimediate con gli avanzi di pane raffermo, che è stat importata all’Elba dal continente, dai braccianti e dai “potini” provenienti dal Mugello e dal contado fiorentino all’inizio di questo secolo.

Ricetta tratta da “Zuppe e Stornelli” di Alvaro Claudi e Sergio Rossi