Sburita

sburrita

Sburita

sburritaPiatto seicentesco di probabile origine spagnola

 Ingredienti:

1 kg di baccalà bagnato
Olio extravergine di oliva
Aglio
Peperoncino
Nipitella
2 l. circa d’acqua
Poco sale

Preparazione:

Mettere a bollire l’acqua con l’aglio a spicchi, qualche rametto di nipitella e un paio di peperoncini. Il sale si aggiungerà a fine cottura se necessario.Far bollire qualche minuto e aggiungere abbondante olio d’oliva. Continuare a far bollire per una mezz’oretta e aggiungere il baccalà a pezzi grossi. Quando il baccalà viene a galla, dopo circa una ventina di minuti, significa che la zuppa è pronta. Versare sopra le fette di pane abbrustolite e agliate. La sburita si può fare anche con gli zeri, spesso risulterà più profumata e saporita.

Ricetta tratta da “Zuppe e Stornelli” di Alvaro Claudi e Sergio Rossi